50 States of Fright: la Data della 2° Stagione della Serie TV Quibi prodotta da Sam Raimi

50 States of Fright: la Data della 2° Stagione della Serie TV Quibi prodotta da Sam Raimi

Scritto da:  - 

Il lancio della piattaforma di streaming Quibi ha portato con sé il debutto di una serie TV horror diretta da un maestro del genere, Sam Raimi: stiamo parlando di 50 States of Fright che in seguito ad una buona prima stagione (trovate la nostra recensione in questo articolo) tornerà sulla piattaforma con una seconda stagione in uscita questo autunno.

La prossima stagione, in arrivo il 26 ottobre, esplorerà tutti gli angoli degli USA per offrire al pubblico le interpretazioni più spaventose delle leggende urbane locali, tutte portate in vita da alcuni dei registi più promettenti del genere. Storie basate su leggende metropolitane provenienti da Colorado, Iowa, Missouri e Washington, portando gli spettatori più a fondo negli orrori che si nascondono appena sotto la superficie del paese americano.

Il progetto rivoluzionario di Raimi risale al 1981 con The Evil Dead, che gli ha permesso di diventare uno dei cineasti horror più prolifici della sua generazione. Durante la sua carriera, ha lavorato con diversi mezzi, ma lo sviluppo di una serie progettata per essere vista su dispositivi mobili pone nuove sfide per il regista. 

Intervistato da Comicbook, il regista e sceneggiatore americano, ha condiviso così il suo pensiero:
"La sfida nel lavorare in un certo formato, comprendeva un tempo limitato per girare come avrebbe fatto qualsiasi altro programma televisivo e le risorse erano limitate. Questi non sono film ad alto budget. Con 50 States of Fright, è stato come fare nove film indipendenti. Non avevamo gli stessi set di uno show televisivo o lo stesso guardaroba per i tuoi personaggi. Ma ognuna di queste riprese, ognuno di questi attori e guardaroba, sono stati unici per uno show di ventiquattro minuti. Quindi si è trattato di non fare affidamento su effetti visivi o con un budget elevato, ma cercare di tornare alle basi del racconto di una storia semplice. Questa è stata sia la sfida data dal formato che dai limiti dei budget. Il vantaggio è che sapevamo che il pubblico ama le buone storie, e quindi è lì che ci siamo focalizzati".

Vi invitiamo a rimanere sintonizzati per avere sempre nuovi aggiornamenti riguardo 50 States of Fright e tutte le altre novità di Quibi.

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.