Tribes of Europa: Recensione Completa della 1° Stagione della nuova Serie TV Netflix

Tribes of Europa: Recensione Completa della 1° Stagione della nuova Serie TV Netflix

Scritto da:  - 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Tra le uscite di febbraio 2021, sul catalogo Netflix, troviamo la serie originale tedesca Tribes of Europa. Di genere post-apocalittico, parte da un concept affascinante, senza però riuscire a esplorarlo del tutto. 

Nonostante l'idea alla base sia interessante è il suo sviluppo che desta più di qualche perplessità, e l'amaro in bocca che lascia per la mancata esplosione del progetto è maggiore in confronto alla soddisfazione.

Tribes of Europa: Recensione Completa della 1° Stagione della nuova Serie TV Netflix

L'Europa del futuro

La storia è ambientata nell'Europa del 2074, in seguito a un blackout improvviso avvenuto nel 2029, il sistema per come lo conosciamo è collassato e le conseguenze sono molteplici. Gli stati non esistono più, il continente è diviso in tribù più o meno belligeranti che cercano di sopravvivere e di accaparrarsi il dominio sulle altre. I nostri protagonisti sono Liv, Elja e Kiano, 3 fratelli appartenenti alla tribù degli Origine, nascosta nella foresta che vive in armonia con la natura e con il prossimo.

Il loro mondo cambia quando un misterioso velivolo, di proprietà atlantidea, si schianta nelle vicinanze, l'elevata tecnologia appartenente al clan è ricercata da tutti, inizierà così la fine degli Origine massacrati dai Corvi. Quest'ultima tribù è tra le più spietate e ricerca una cosa ben precisa: un misterioso cubo ritrovato da Elja contenente un messaggio.

Tra l'idea e il suo sviluppo

L'intreccio è innegabilmente interessante, purtroppo il suo sviluppo è incostante, dispersivo e a tratti banale. I filoni narrativi creati non sono approfonditi adeguatamente, si ha sempre l'impressione di aver bisogno di sapere di più, la verità è che in questa prima stagione, non si scoprirà mai di più. Se in un primo momento la curiosità ci sommerge, con l'andare delle puntate non viene mai soddisfatta, la trama diventa incolore e le tinte noir degli antagonisti non bastano a reggere il tutto. L'adrenalina che dovrebbe essere la padrona della serie, è intermittente e poco preponderante. Emotivamente non ci lascia molto, nonostante le occasioni non manchino.

Qualche barlume di concretezza, nonostante tutto, possiamo trovarlo. L'estetica è varia e ben costruita e il mondo creato da Tribes of Europa rimane interessante.

Tribes of Europa: Recensione Completa della 1° Stagione della nuova Serie TV Netflix

I personaggi

I giovani protagonisti sono mossi dall'istinto di sopravvivenza, di libertà e di amore. La mole di eventi che li colpisce, però, li schiaccia non lasciando spazio ad una giusta caratterizzazione. I personaggi non sono approfonditi, e per questo riusciamo a sentirci meno coinvolti nella storia. La speranza è che in un'ipotetica seconda stagione questi vengano sviscerati, e venga dedicato loro il giusto impegno. 

Tribes of Europa è una serie TV che nasce da un'idea molto interessante.
La pigrizia nell'approfondire i personaggi, l'inconsistenza dei filoni della trama e lo scarso sviluppo della storia, rischiano però di vanificare tutti i buoni presupposti. 

La speranza risiede in un'ipotetica seconda stagione forte, più impegnata e più accurata, così da salvare l'originalità che sta alla base.

madforseries.it

2,3
su 5,0

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.