Sulla Bocca di Tutti: Recensione e Prime Impressioni sulla nuova Serie TV targata Netflix

Sulla Bocca di Tutti: Recensione e Prime Impressioni sulla nuova Serie TV targata Netflix

Scritto da:  - 

Due bocche avide di piacere si cercano e si bramano, in una fusione di labbra che lascia appagati e senza fiato.

Il bacio è la più comune manifestazione d’amore che si possa immaginare, può essere puro e casto, o al contrario passionale, ma nella nuova serie tv brasiliana, Sulla Bocca di Tutti (titolo originale Boca a Boca), diviene un pericolo mortale, un mezzo per la diffusione di una sindrome che conduce in poco tempo al decesso.

L’idea per questo show nasce da Esmir Filho, che insieme a Juliana Rojas, si è occupato anche della regia e della sceneggiatura degli episodi, tutti e sei disponibili sulla piattaforma streaming di Netflix.

La serie è ambientata in un liceo della piccola cittadina di Progreso, dove i giovani adolescenti, dopo aver partecipato ad un rave in un villaggio poco distante, iniziano a contrarre una strana malattia che si manifesta con macchie sulla bocca, occhi bianchi e perdita dei sensi.
Dopo il contagio di una loro amica, tre ragazzi, Alex, Fran e Chico, iniziano ad indagare sullo strano caso.

Negli ultimi tempi sembra stia prendendo sempre più piede la moda di creare dei teen-drama che miscelino i classici topoi del genere con delle atmosfere mistery: da Pretty Little Liars, a 13 Reasons Why, passando per Riverdale la lista è lunga e Sulla Bocca di Tutti non fa eccezione.

Da un lato infatti troviamo i protagonisti, classici adolescenti con problemi legati alla loro età: scontri e incomprensioni con i genitori, desiderio di ribellione ed evasione, identità sessuale e via dicendo, dall'altro invece c’è il segreto, il mistero da risolvere.

Mentre la prima tematica è estremamente approfondita, riuscendo a creare dei personaggi a tutto tondo ed immergendo lo spettatore nel loro mondo fatto di amicizia, amori e tanti social, lo stesso non si può dire della sua controparte che risulta per certi versi appena abbozzata.

Sulla Bocca di Tutti: Recensione e Prime Impressioni sulla nuova Serie TV targata Netflix

Infatti dopo aver visionato tutti e sei gli episodi, l’impressione finale è che la componente thriller, per quanto interessante, non riesca mai seriamente a decollare e il motivo è probabilmente legato alle troppe dinamiche accennate, lasciate in sospeso o irrisolte, il tutto in previsione di una possibile seconda stagione, auspicata dal finale aperto e dalla scena post-credit.

Non mancano inoltre sviluppi e sequenze dal sapore trash, alcune anche perfettamente evitabili come il segreto che si cela dietro l’allevamento del padre di Alex, che risulta un riempitivo della trama senza alcun senso logico.

Per quanto riguarda la fotografia, presenta in più punti un comparto dai colori estremamente vivaci e accattivanti, a tratti psichedelici, utili a tratteggiare l’universo dei rave e delle feste a cui i protagonisti partecipano.

Ad aiutare nell'immedesimazione entra in gioco anche la colonna sonora che miscela vari generi musicali, dal sound tipico delle discoteche a quello rétro anni ’80.

Nonostante questi piccoli guizzi e una buona recitazione dei giovani protagonisti, lo show non riesce mantenere alta l’attenzione del pubblico e a centrare pienamente il suo obiettivo.

Sulla Bocca di Tutti, il nuovo teen-drama pubblicato da Netflix, è uno show che trasmette al suo pubblico la sensazione di aver avuto solo un piccolo assaggio della pietanza, ma quello che si è degustato, lascia un po’ di amaro e non basta a desiderare di averne un’altra portata.

Personaggi dalle identità interessanti e ben sviluppati. La componente thriller non ci ha invece soddisfatti.

madforseries.it

2,5
su 5,0

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.