Old But Serial: Xena, la Spietata e Sensuale Principessa Guerriera

Old But Serial: Xena, la Spietata e Sensuale Principessa Guerriera

Scritto da:  - 

Old But Serial nasce con l'intento di ricordare a noi amanti di serie TV, che se oggi come oggi siamo fruitori malati di tali programmi con cadenza seriale, probabilmente è perché da ragazzini abbiamo seguito piccole perle rimaste congelate nel tempo, produzioni che ci tenevano incollati quell'oretta buona davanti al nostro televisore e che appena terminate smaltivamo in cinque minuti, senza badare a continuità ed altre "fesserie".

Quasi un prodotto "usa e getta", realizzato con materie non di primissima qualità, confezionato in maniera grossolana, comprato al discount a due spicci, usato un'oretta ed infine buttato nel cestino dell'immondizia.

Scherzi a parte, questa non vuole essere una presa in giro, ma semplicemente rappresenta cosa, a nostro parere, erano determinate serie a quel tempo: storie con puntate auto conclusive, divertenti ma non realizzate perfettamente, da seguire a cuor leggero ma a loro modo dei cult, come Hercules, di cui abbiamo parlato qui, o come Xena, di cui parleremo oggi.

La Principessa Guerriera!

Xena, interpretata dall'intramontabile Lucy Lawless, è la protagonista dell'omonima serie dedicatale, e parla di questa abilissima guerriera pentita per i peccati commessi in passato, che decide di mettersi in viaggio per redimersi.

Fece diverse apparizioni già in "Hercules: the Legendary Journeys", come antagonista dello stesso Kevin "Ercole" Sorbo, con cui alla fine si allea.

Old But Serial: Xena, la Spietata e Sensuale Principessa Guerriera

Il personaggio piacque davvero molto, tanto da convincere la produzione a realizzare una serie spin-off tutta per lei, composta da ben sei stagioni, ed andata in onda negli States dal 1995 al 2001.

La Sigla

Sigla accattivante, dinamica, piena di azione, ma anche di pose sensuali della spietata guerriera, all'epoca sogno erotico di molti di noi.

Classica voce narrante ad accompagnare il tutto, inizio con cornamuse che danno quel senso di relax apparente per poi arrivare, tramite le scene descritte sopra, ad un finale scoppiettante con le famosissime grida di Xena, atte a spaventare il nemico e lo spettatore!

Ma se non l'avete mai vista, vale la pena darle uno sguardo:

La spalla perfetta

E dopo le sgranatissime, purtroppo, immagini della sigla, non possiamo non menzionare la grande compagna di viaggio di Xena, ovvero Olimpia, interpretata da Renée O'Connor.

Dolce e con una buona dialettica, accompagna l'amica guerriera per tutte le sei stagioni, ma forza ed abilità combattive non sono, almeno inizialmente, il suo forte.
Un'amica speciale per Xena, con la quale condivide tantissime avventure, arrivando addirittura ad essere eletta principessa delle Amazzoni, e ad evolversi diventando un'abile combattente.

Old But Serial: Xena, la Spietata e Sensuale Principessa Guerriera

Insomma, un personaggio in continua evoluzione nel corso della storia, che condivide gioie e dolori con Xena, ma il titolo di miglior coprotagonista spetta già a Iolao; Olimpia dovrà farsene una ragione.

In conclusione

Una serie con ambientazioni fantastiche, personaggi stra fighi, ma con gli stessi difetti della serie con protagonista Hercules: gran confusione (voluta) con i periodi storici, personaggi di ogni epoca, in sintesi: time line a ca...

Ma tutto ciò non va a guastarne la visione, con episodi pieni di avventura e di battaglie, con toni umoristici a rendere ben amalgamata la miscela.

Purtroppo oggi serie come questa sono invecchiate davvero male, ma l'idea di un revival non sarebbe così malsana.
La pensa allo stesso modo anche Lucy Lawless, che in una recente intervista (che potete trovare in maniera più approfondita qui) ha dichiarato che vorrebbe tornare ad interpretare per un'ultima volta l'amata Xena, e chissà se tra qualche tempo qualcuno non le darà ascolto e la accontenterà.

Voi invece cosa dite? Avete mai visto la serie sulla principessa guerriera più famosa del mondo? E se si, vorreste un revival? Fatecelo sapere con un commento sulla nostra pagina Facebook.

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook:  
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.