Doctor Who 12x01: la Recensione della Prima Parte di "Spyfall". Prime Impressioni sulla nuova Stagione

Doctor Who 12x01: la Recensione della Prima Parte di "Spyfall". Prime Impressioni sulla nuova Stagione

Scritto da:  - 

Doctor Who è tornato?

Probabilmente è troppo presto per sbilanciarsi. Al momento, la risposta migliore sembra essere: più o meno!

Dopo una disastrosa undicesima stagione, che anche i whovian più affezionati avevano deciso di riporre velocemente sullo scaffale accanto alla nona stagione di Scrubs, Chris Chibnall (attuale showrunner della serie), sembra aver ceduto agli insul...ehm...ai consigli dei fan.

Il dodicesimo capitolo della serie british per eccellenza sembra per il momento mantenere le promesse fatte nei mesi scorsi: una maggiore considerazione delle trame precedenti, meno "politicamente corretto", più nemici storici.
Oltre a tutto ciò, l'inizio dell'episodio sembra più che promettente, con riferimenti comici di attualità che non possono non far sorridere lo spettatore!

"Worst Uber ever"!
...spoiler senza riferimenti!

Cambio di regia e di autori?

...si nota, eccome!

Ci eravamo seduti comodi comodi durante la scorsa stagione, forse un po' troppo, tanto che ci eravamo assopiti...
L'episodio 12x01 è all'insegna del movimento, non ci sono pause di troppo: un aspetto senz'altro apprezzabile per questo nuovo inizio!

Una stagione che ricorda alcuni episodi di Tennant, per la sua follia e irrequietezza!
...Non fraintendeteci, non intendiamo che sia allo stesso livello, solo che ci siamo sentiti un po' come a casa...

Doctor Who 12x01: la Recensione della Prima Parte di "Spyfall". Prime Impressioni sulla nuova Stagione

Una pesantissima zavorra

Questa nuova stagione continua però a portarsi dietro un ingente peso, che siamo fermamente convinti che debba abbandonare senza pensarci due volte: i nuovi companion.

I compagni del Dottore sono sempre stati capisaldi di questa serie (tranne Martha...Martha non piaceva a nessuno) ma quelli scelti per gli episodi più recenti continuano a non convincerti affatto.
Le scene di Ryan, in particolare, continuano ad apparire incredibilmente infantili, con una recitazione che fa sembrare oro le interpretazioni della prima stagione.

L'unico a cui ci siamo probabilmente in parte affezionati è Graham, grazie al suo background verosimile e alle doti di recitazione di Bradley Walsh.

Nel loro insieme, sono però ben lontani dall'offrire un valore aggiunto alle trame di queste nuove stagioni e continuano ad esser surclassati addirittura da alcune delle comparse.

Quando possiamo sperare di liberarci di loro per tornare al classico singolo companion approfondito a dovere?

Doctor Who 12x01: la Recensione della Prima Parte di "Spyfall". Prime Impressioni sulla nuova Stagione

Attenzione, concludiamo con degli spoiler...

Ma il vero punto di forza di questo episodio è il plot twist finale!

Dalle indiscrezioni dello scorso novembre sapevamo che un importante antagonista sarebbe tornato, ma non ci saremmo mai aspettati che sarebbe stato il Maestro!

Per il momento lo abbiamo visto in azione solo per pochissimi minuti, ma la sua pazzia ci ha incredibilmente soddisfatti e ci ha resi ancora più speranzosi per gli episodi inediti.
L'interpretazione di Sacha Dhawan ci ha sicuramente ricordato quella della prima versione dell'antagonista.

Adesso siamo veramente curiosi di sapere cosa ci aspetta nella seconda parte della storia, che ci verrà raccontata già questa domenica. Cosa avrà voluto dire il Maestro con le sue ultime parole?

Nell'attesa non possiamo fare altro che gustarci il brevissimo promo dell'episodio 12x02 di Doctor Who e incrociare le dita!

Questa dodicesima stagione di Doctor Who cerca di prendere le distanze dalla precedente ma ancora non ci riesce del tutto.

Anche in questo nuovo episodio, i companion continuano ad essere il problema principale: scarsa recitazione, nessun valore aggiunto.

Il plot twist sembra dare nuova linfa vitale a questo capitolo, ma sarà sufficiente?

madforseries.it

3,8
su 5,0

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook:  
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.