Zero: inizia la Produzione della nuova Serie TV Netflix Italiana

Zero: inizia la Produzione della nuova Serie TV Netflix Italiana

Scritto da:  - 

Dopo il recente Curon, di cui potete leggere la nostra recensione della prima stagione, continua la collaborazione fra la piattaforma streaming di Netflix e il nostro paese: è infatti ufficialmente iniziata la produzione di un nuovo progetto dal titolo "Zero", prodotto da Fabula Pictures in collaborazione con Red Joint Film.

La serie, composta da 9 episodi, racconta le vicende del giovane Zero, un ragazzo un po' timido dotato del potere di diventare invisibile, abilità di cui si servirà quando il Barrio, il suo quartiere alla periferia di Milano, si troverà in pericolo.

Gli amici saranno i compagni della sua impresa e durante il cammino forse troverà anche l'amore.

Lo show è nato da un'idea di Antonio Dikele Distefano ed è creato da Menotti, che torna ai supereroi "nostrani", dopo aver ricoperto il ruolo di sceneggiatore nell'apprezzato film "Lo chiamavano Jeeg Robot".

I due si occupano anche della scrittura insieme a Stefano Voltaggio, Massimo Vavassori, Carolina Cavalli e Lisandro Monaco, mentre dietro la macchina troviamo Paola Randi, Ivan Silvestrini, Margherita Ferri e Mohamed Hossameldin.

Il cast è composto da Giuseppe Dave Seke, che vestirà i panni del protagonista, Haroun Fall (Sharif), Richard Dylan Magon (Momo), Virginia Diop (Awa), Madior Fall (Inno), Beatrice Grannò (Anna), Daniela Scattolin (Sara), Frank Crudele (Sandokan), Miguel Gobbo Diaz (Rico), Ashai Lombardo Arop (Marieme), Giordano De Plano (Fumagalli), Livio Kone (Honey) e Alex Van Damme (Thierno).  

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.