Watchmen 2: secondo lo Showrunner lavorare a una nuova Stagione della Serie TV sarebbe un Tradimento

Watchmen 2: secondo lo Showrunner lavorare a una nuova Stagione della Serie TV sarebbe un Tradimento

Scritto da:  - 

Secondo quanto dichiarato da Damon Lindelof, pare sia praticamente impossibile vedere in futuro una seconda stagione di Watchmen, show apprezzatissimo da fan e critica e gran protagonista della serata degli Emmy.

Lo showrunner sente di aver raccontato una storia completa con la prima incredibile stagione, e ha spiegato le ragioni del "no" categorico su una possibile nuova stagione realizzata da lui:
"Sarebbe un enorme tradimento, dopo aver vinto l'Emmy come miglior miniserie, tornare sui propri passi e dire 'no, non era una miniserie'. Watchmen è qualcosa che amo da quando avevo 13 anni. Qualcun altro ha creato l'opera e questa è stata la mia versione".

Watchmen infatti la scorsa sera ha vinto proprio un Emmy come miglior miniserie, un risultato molto prestigioso anche perché si tratta della prima volta in cui uno show tratto da opere fumettistiche vince un premio simile.

Dunque il discorso di Lindelof ha un senso, ma l'autore ha anche detto che qualora ci fosse un altro artista intenzionato a prendere in mano le redini dello show, sarebbe libero di farlo e sarebbe il benvenuto.

Dunque a quanto pare non avremo una nuova stagione dello show di HBO, cosa che in parte ci lascia con l'amaro in bocca vista la qualità della prima stagione, di cui, se siete fan, potete leggere la nostra recensione a riguardo insieme alla nostra rubrica dedicata alla colonna sonora della miniserie.

Fonte: Digital Spy

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.