Stranger Things 5: una Star parla delle Chance di Sopravvivere nella Stagione Finale

Stranger Things 5: una Star parla delle Chance di Sopravvivere nella Stagione Finale

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

I fan di Stranger Things, una delle serie più amate degli ultimi anni, sono ancora scossi dalle conseguenze del finale della quarta stagione. La posta in gioco è veramente alta e con le complicate questioni lasciate in sospeso, la quinta stagione si preannuncia avvincente e piena di colpi di scena.

Il prossimo capitolo sarà l’ultimo, e i fan hanno già iniziato a fare previsioni su chi potrebbe lasciarci tra i protagonisti: tra i più ipotizzati ci sono Steve, Jonathan e Max, già in coma.

Tuttavia, un altro candidato che si aggiunge alla lista è Murray (Brett Gelman), il teorico della cospirazione diventato eroe in quest’ultima stagione per aver salvato Hopper dalla prigione russa. In effetti, dopo un arco narrativo come il suo, un'uscita di scena non sarebbe completamente da escludere:
"Assolutamente! Se morirò? Dico sul serio quando lo dico. Non ho davvero idea di cosa ci sia in serbo per tutti noi nella quinta stagione. Matt e Ross sono così riservati e io rispetto questa segretezza. Quindi non li spingo troppo a dirmelo, ma sì, io spero di vivere!".

Gelman ha poi ricordato come abbia fatto credere al pubblico che la morte del suo personaggio potesse già avvenire in questa stagione:
"Prima dell'inizio della stagione, ho pubblicato sui social media un post di apprezzamento per Matt e Ross, in cui dicevo che erano amici e capi fantastici, e sembrava come se fosse un addio, come se Murray morisse. E i fan sono impazziti! Io non ho voluto contraddire nulla perché sarebbe stato uno spoiler. Mi è dispiaciuto molto vedere i fan soffrire per questo, ma allo stesso tempo ha significato molto per me vederli così tristi".

La quarta stagione di Stranger Things è disponibile in streaming su Netflix.

Fonte: We Got This Covered

 
X

Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per "interazioni e funzionalità semplici", "miglioramento dell'esperienza", "misurazione" e "targeting e pubblicità" come specificato nella informativa sui cookie. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.

Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento.
Puoi acconsentire all'utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante "Accetta". Chiudendo questa informativa, continui senza accettare.

Scopri di più