Stranger Things 4: la prossima Stagione della Serie TV sarà più "Dark" delle precedenti

Stranger Things 4: la prossima Stagione della Serie TV sarà più "Dark" delle precedenti

Scritto da:  - 

Hiro Koda è il coordinatore degli stuntman di maggior successo nel panorama Hollywoodiano, con un passato lavorativo anche in storiche serie anni '90 come Power Rangers e molte altre.

Oggi Koda è il coordinatore degli stuntman in svariate serie di successo, tra cui Stranger Things, dopo essersi unito allo show Netflix per la sua terza stagione

Recentemente Coomicbook.com ha chiesto a Koda cosa potremmo aspettarci dalla quarta stagione dello show di Eleven & Co., quando riprenderanno le riprese e come l'attuale pandemia possa influenzare il futuro della serie, ed ecco cosa ha risposto il noto professionista:
"Tutto quello che posso dirti è che la quarta stagione sarà più dark. Sarà epica. Ci sono grandi sorprese. Sarà così bello e epico. Adesso ho letto quasi otto script, fantastico. Non so quanti ne avremo... 
Si sta cercando di capire quando le produzioni potranno ripartire. Siamo un po' sparsi quest'anno. Di solito giriamo solo ad Atlanta, ma quest'anno siamo stati distribuiti in due luoghi diversi. Quindi, stiamo cercando di capire come programmare il tutto, non solo quando la produzione inizierà ad Atlanta, ma dato che la maggior parte del cast viene dalla California, dobbiamo capire quando la California deciderà di riaprire tutto e quando gli attori si sentiranno a proprio agio (nel riprendere le attività). E anche semplicemente capire tutti i nuovi protocolli che dovremo seguire tutti quanti insieme".

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.