Star Trek: Picard - Confermato il Ritorno di due Star di Next Generation?

Star Trek: Picard - Confermato il Ritorno di due Star di Next Generation?

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Come Q, vero e proprio combinaguai, sempre pronto a stuzzicare e provocare il povero Jean-Luc Picard e tutto l’equipaggio dell’Enterprise, il suo interprete John de Lancie continua a stimolare l’attenzione dei fan di Star Trek, lasciando trapelare alcune indiscrezioni tramite le sue parole.

Dopo aver infatti rivelato il suo prossimo ritorno nella seconda stagione di Picard ed essersi lasciato sfuggire alcuni possibili piani della produzione, stavolta l’attore avrebbe annunciato l’apparizione nei nuovi episodi di due storici membri di Star Trek: The Next Generation.

“Sono tornato nell'universo di Star Trek. Sto girando proprio ora Picard in compagnia, tra tutte le persone presenti, di Mr. Picard stesso. Ed è stato davvero divertente. È stato bello vedere Patrick, Brent Spiner e Jonathan Frakes, con cui lavorerò tra un paio di settimane. Quindi è davvero fantastico”.

Le sue parole potrebbero naturalmente essere intese in vario modo: lo storico volto di Data potrebbe essere stato infatti coinvolto per interpretare tutt’altro personaggio, come il figlio del creatore dell’androide, Altan Inigo Soong.

Per quanto riguarda invece Frakes, oltre ad aver vestito i panni del comandante William Riker, si è trovato più volte dall’altro lato della cinepresa, in qualità di regista sia per le serie, che i film del franchise, e quindi potrebbe essere stato contattato in questa veste.

Per trovare una conferma a queste ipotesi, non resta che attendere di vedere la nuova stagione, che debutterà nel corso del 2022.

Fonte: Comic Book

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.