Luca Zingaretti potrebbe abbandonare la Serie TV Il Commissario Montalbano

Luca Zingaretti potrebbe abbandonare la Serie TV Il Commissario Montalbano

Scritto da:  - 

Il Commissario Montalbano è una degli show più longevi e amati del panorama televisivo italiano: con le sue quattordici stagioni (l'ultima andata in onda prima quest'anno), la serie ha saputo conquistare pubblico e critica, grazie alla buona scrittura delle puntate e al carisma dei suoi personaggi.

Uno dei punti di forza è sicuramente il suo protagonista, interpretato magnificamente da Luca Zingaretti, che nonostante sia fisicamente diverso dalla controparte cartacea dei romanzi, per tutti è ormai Salvo Montalbano.

Proprio per questo motivo le ultime parole dell'attore romano hanno fatto tremare i fan.

In un'intervista infatti Zingaretti ha dichiarato:
"Non so se tornerò ad interpretare Montalbano. In pochi mesi abbiamo perso Camilleri e Sirone, non me la sento di tornare ancora sul set, ho bisogno di tempo per riflettere".

Nell'estate del 2019 infatti, a distanza di pochi giorni l'uno dall'altro, sono deceduti Andrea Camilleri, il celebre scrittore dalla cui penna è nato il Commissario, e Alberto Sironi, regista dello show.

Ora bisognerà capire come si evolverà la situazione, se la Rai deciderà di chiudere lo show o se continuerà con un altro attore, cosa che potrebbe essere molto rischiosa, visto il carisma dell'interprete originale.

Ma come sappiamo tutto è possibile, e non è la prima volta che vediamo il famoso poliziotto con un altro volto: infatti Michele Riondino ha vestito i panni del commissario siciliano nel prequel "Il Giovane Montalbano".

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook:  
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.