Mom
L'Uomo nell'Alto Castello
Fargo
Top of the Lake - Il Mistero del Lago
Satisfaction
Russian Doll
Star Trek
House of Cards
Luke Cage
Unbreakable Kimmy Schmidt
Hannibal
Misfits
Jessica Jones
Lucifer
Luther

È morto Andrea Camilleri, il Celebre Scrittore, Autore de Il Commissario Montalbano

È morto Andrea Camilleri, il Celebre Scrittore, Autore de Il Commissario Montalbano

Scritto da:  - 

Oggi per l’Italia è un giorno triste: ci ha lasciati oggi uno degli ultimi grandi scrittori ed intellettuali italiani, nonché un importante esponente della cultura popolare del bel paese. Si è spento stamattina, alla veneranda età di 93 anni, Andrea Camilleri.

Lo scrittore, originario di Porto Empedocle, era stato colto da un malore esattamente un mese fa, lunedì 17 giugno, mentre si preparava a portare in scena Autodifesa di Caino, uno spettacolo che si sarebbe dovuto tenere due giorni fa nel prestigioso scenario delle Terme di Caracalla.

Come tutti sanno, Camilleri è noto al grande pubblico per avere scritto la celebre serie del Commissario Montalbano, composta da oltre quaranta romanzi venduti in tutto il mondo, i quali, oltre ad aver fatto appassionare milioni di lettori e, poi, telespettatori, hanno valorizzato il patrimonio culturale della sua terra, la Sicilia.

È morto Andrea Camilleri, il grande scrittore di Porto Empedocle

Andrea Camilleri non era solo questo. Alla sua attività da scrittore si sono affiancate un’importante carriera da regista e drammaturgo teatrale ed un forte attivismo politico, che lo ha portato spesso a schierarsi esplicitamente e sostenere diverse formazioni politiche: uomo mai banale od inerte nelle proprie convinzioni, capace di affrontare Berlusconi quanto di criticare l’allora primo ministro Enrico Letta.

Testimone di un’Italia scomparsa, ha vissuto il fascismo e lo sbarco degli Alleati; negli ultimi anni la sopravvenuta cecità non gli ha impedito di continuare a scrivere, ed Esercizi di memoria (2017) ne è uno splendido esempio. Lo scrittore, coerentemente all’ironia realistica che l’ha sempre contraddistinto, non si è mai tirato indietro dal parlare della morte, vista anche l’età estremamente avanzata, e, date le sue dichiarazioni, siamo abbastanza certi che quando stamattina essa è venuta a prenderlo, Camilleri l’abbia accolta con immensa pace: “Cos’è? Una novità? Ti devi preparare a tutto. Come ti prepari alla vita quando sei giovane, devi prepararti alla fine della vita quando sei vecchio. Senza disperazione, perchè è una cosa naturale. Era già scritto”.

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook:  

Ti consigliamo anche...

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.