Fear the Walking Dead: la 6° Stagione è la Migliore secondo il Pubblico e la Critica

Fear the Walking Dead: la 6° Stagione è la Migliore secondo il Pubblico e la Critica

Scritto da:  - 

Mentre l’atteso scontro con i Sussurratori si è rivelato come l’episodio di The Walking Dead con gli ascolti più bassi dall'inizio della serie, sembra invece che il suo primo spin-off stia raccogliendo un buon riscontro di pubblico.

L’attuale sesta stagione di Fear The Walking Dead si sta infatti rivelando come la più amata in assoluto, facendo registrare allo show il punteggio di 86% sul celebre sito aggregatore Rotten Tomatoes.

Fra le precedenti annate, il podio era finora detenuto dalla terza, che aveva segnato un buon 78%, mentre più modesti sono stati i risultati riportati dalle altre, con il 65% e il 62% della quarta e la prima per poi scendere al 59% e 42% della seconda e della quinta, la peggiore secondo gli spettatori.

Stando alle parole del produttore esecutivo Scott Gimple (Flashforward), la risposta estremamente negativa alla precedente stagione potrebbe essere dovuta al fatto che era stata scritta come preludio degli avvenimenti narrati nei correnti episodi, che quindi sarebbero da intendersi come un unicum:
“La quinta stagione ha allestito il viaggio che questi personaggi stanno ora intraprendendo nella sesta, penso che il pubblico vedrà il legame fra le due stagioni”.

Le nuove puntate, dallo stile estremamente antologico, stanno seguendo le vicende del gruppo guidato da Morgan (Lennie James, visto in Save Me) diviso fra i vari insediamenti sotto il comando dei Pionieri e di Virginia (Colby Minifie, apparsa in The Boys) e il prossimo 22 novembre è attesa la messa in onda del mid-season finale.

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.