Big Mouth 4: Ayo Edebiri, la nuova Doppiatrice di Missy, racconta il suo approccio al Personaggio

Big Mouth 4: Ayo Edebiri, la nuova Doppiatrice di Missy, racconta il suo approccio al Personaggio

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Missy di Big Mouth, nella versione originale, ha una nuova doppiatrice e Ayo Edebiri racconta come si sta avvicinando al personaggio in questi nuovi episodi. 

Finora è stata Jenny Slate a dare la voce a questo personaggio, e ha da poco passato il testimone a Edebiri, che si sta assumendo il doppio dovere sia come scrittrice che come interprete. La serie TV d'animazione è ancora nel pieno boom, riscuotendo un enorme successo, e non sembra che questo rallenterà presto. 

Questa stagione vede Missy affrontare alcuni eventi in un modo unico, totalmente diverso rispetto a quello degli altri personaggi, che capiscono il loro posto nel mondo in modo differente. È un atto di alto livello, e tutto questo non può essere facile:
"Non proprio. Penso che tu venga assunto per portare te stesso, la tua sensibilità e il tuo senso dell'umorismo. E poi il mio lavoro come scrittore è dire: 'Okay, so chi sono. Qual è la tua visione e come posso portarla al tuo spettacolo?'. Questa è sempre stata la mia parte preferita della scrittura, quel processo di collaborazione davvero fantastico che puoi avere semplicemente stando in una stanza l'uno con l'altro, facendoti ridere l'un l'altro. E penso anche che quella sensazione arrivi con il tempo perché sono stata sicuramente in posizioni che mi hanno messo ansia. Anche all'inizio, quando ho iniziato con il gruppo Big Mouth, ero terrorizzata. Ho pensato: 'Perché mi hanno assunto? Sarò in grado di farlo? Sono divertente? Mi ricordo come funziona uno scherzo? Forse non oggi'. Quindi penso decisamente che quella sensazione sia semplice fiducia - ora sono nervosa nel dire la parola 'fiducia' [Ride]. La fiducia cresce con il tempo, e mentre sei in stanze con persone che si fidano di te e ti ricordano che ti hanno assunto per un motivo ben preciso".

La doppiatrice ha poi raccontato di aver inviato una cassetta per un'audizione, senza aspettative, solo per curiosità. Quando sono iniziate le discussioni di questa estate sui doppiatori di colore che interpretano personaggi di colore, Edebiri non avrebbe mai immaginato che sarebbe entrata a far parte del progetto in questa veste:
"Dopo l'annuncio, è iniziata la ricerca di un nuovo doppiatore. E pochi giorni dopo ho ricevuto un'e-mail che diceva: 'Vuoi inviare un nastro per questo progetto?'. E io ho risposto, 'Sì, penso di sì'.".

Fonte: Comic Book

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.