Netflix annuncia una nuova Serie TV sulla Rivoluzione Francese

Netflix annuncia una nuova Serie TV sulla Rivoluzione Francese

Scritto da:  - 

Ebbene, come tutti noi sappiamo, la Rivoluzione Francese è stata e sarà uno dei momenti più importanti e affascinanti della Storia umana. 

I sanguinosi eventi del 1789 infatti, sono sempre stati fonte di ispirazione per il cinema e la TV, dal Danton del 1983 alla Maria Antonietta di Sofia Coppola nel 2006.

Questo periodo non smette di fungere da fucina di idee e, anche Netflix ha annunciato la produzione di una nuova serie TV che andrà a ripercorrere gli eventi che cambiarono per sempre la storia dell'Europa intera, ma in maniera originale.

Ecco a voi la sinossi ufficiale dello show:

"1787, Francia. Mentre indaga su una serie di misteriosi omicidi, Joseph Guillotin – il futuro inventore della famosa 'ghigliottina' – scopre un virus sconosciuto: il Sangue Blu. La malattia si diffonde rapidamente tra l’aristocrazia francese, spingendoli a uccidere gente comune e presto condurrà a una ribellione… E se la rivoluzione francese non fosse avvenuta nel modo in cui ci è stato raccontato?" 

Netflix dunque, ha deciso di tentare la strada del revisionismo con qualche sfumatura simil-horror.

Lo show in questione, arriverà sul piccolo schermo di Netflix nel corso del 2020 e, sarà composta da 8 episodi da 50 minuti ciascuno.

E voi cosa ne pensate? Dite che sarà un esperimento riuscito o una mossa eccessivamente audace per Netflix?

Come sempre, vi invitiamo a commentare la notizia sulla nostra pagina Facebook e, per rimanere sempre aggiornati sul mondo delle serie tv, vi invitiamo a seguire anche la nostra pagina Instagram!

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook:  
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.